Mobile nav

Lala Sarsowska (Viipuri/Vyborg 1907 - Firenze 2000)

Lala Sarsowska

Contenuto del Fondo: carteggi indirizzati a Lala Sarsowska (insieme ad alcune sue minute) da parte di vari corrispondenti, nell’epistolario va sottolineata la presenza di corrispondenti che scrivono da altre nazioni e in varie lingue, a testimonianza della ricchezza delle relazioni internazionali intrattenute, grazie alla sua estrazione e alla sua professione, da Lala Sarsowska. Della Serie “Cataloghi, programmi e varie” fa parte documentazione di vario tipo organizzata in 4 diverse sottoserie: “cataloghi e pubblicazioni” (II.1), dove si trovano alcuni cataloghi d’arte e altro materiale bibliografico eterogeneo; “programmi e inviti” (II.2), che raccoglie materiale propagandistico come programmi, inviti, locandine di concerti, recital e incontri culturali, grazie ai quali si può ricostruire la sua attività concertistica di cantante e insegnante; “manoscritti di Lala Sarsowska” (II.3) con appunti di riflessioni sulla musica, poesie e annotazioni di vario genere; “documenti personali” (II.4), tra cui una “denuncia” (1942) relativa alla “precettazione civile degli appartenenti alla razza ebraica”. La Serie delle “Fotografie e articoli di giornale” conserva album e raccoglitori contenenti fotografie di suoi ritratti o scatti di colleghi, familiari e amici (insieme alle fotografie sono custoditi ritagli e ricordi di avvenimenti biografici e professionali).

Strumenti di ricerca: inventario analitico scaricabile dalla rete in formato pdf