Mobile nav

Pubblicazioni

Leopardi a Firenze

Leopardi a Firenze

Atti del convegno di studi (Firenze, 3-6 giugno 1998), a cura di Laura Melosi, Firenze Olschki 2002 («Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux, Centro Romantico – Studi 12»).

Indice

Franco Foschi, Saluto

Maurizio Bossi, Premessa
Enrico Ghidetti, Premessa

Giovanni Nencioni, Leopardi e l’Accademia della Crusca
Maurizio Bossi, Il viaggio come prova morale. Su alcuni aspetti dell’ambiente di Vieusseux e del suo tempo
Laura Melosi, Leopardi e le mediazioni giordaniane nel Carteggio Vieusseux,
Elisabetta Benucci, Vieusseux e la diffusione delle opere di Leopardi
William Spaggiari, La mancata collaborazione di Leopardi all’«Antologia»
Romano Paolo Coppini, Leopardi e la cultura toscana del tempo in Leopardi a Firenze
Enrico Ghidetti, Firenze, Leopardi e Manzoni in Leopardi a Firenze
Emilio Bigi, Montani e Leopardi in Leopardi a Firenze
Roberta Turchi, Un amico ritrovato: Antonio Benci in Leopardi a Firenze
Lucio Felici, La Crestomazia italiana della prosa. Un’opera controcorrente in Leopardi a Firenze
Giuseppe Nicoletti, La Crestomazia come occasione di lavoro poetico: ancora su Leopardi e Pienotti in Leopardi a Firenze
Giorgio Panizza, Dopo Eleandro: le Operette morali a Firenze in Leopardi a Firenze
Anna Dolfi, Gli anni toscani dello Zibaldone. Dalle figure della ricezione al tempo del silenzio in Leopardi a Firenze
Fabiana Cacciapuoti, L’indice fiorentino e gli indici dello Zibaldone dal sistema al progetto in Leopardi a Firenze
Luigi Blasucci, Sui canti fiorentini in Leopardi a Firenze
Marìa de las Nieves Muñiz Muñiz, La funzione di Aspasia nei Canti («fabula quanta fui») in Leopardi a Firenze
Antonio Prete, Tristano in Leopardi a Firenze
Daniela Pulci, Leopardi, Colletta e la Storia del reame di Napoli in Leopardi a Firenze
Paolo Desideri, Leopardi e la Storia romana del Niebuhr in Leopardi a Firenze
Antonio La Penna, Lo studio del mondo antico nell’«Antologia» del Vieusseux in Leopardi a Firenze
Marco Cerruti, Monaldo e il liberalismo contemporaneo in Leopardi a Firenze
Donatella Martinelli, Tommaseo e Leopardi nell’ultimo soggiorno fiorentino in Leopardi a Firenze
Gino Tellini, Leopardi, Capponi e la Palinodia in Leopardi a Firenze
Giorgio Luti, «Un libro terribile». L’ultimo Leopardi nei Pensieri e nell’Epistolario del Giusti in Leopardi a Firenze
Michael Caesar, «Mezz’ora di nobiltà»: Leopardi e i suoi lettori in Leopardi a Firenze
Laura Diafani, Leopardi, Niccolò Puccini e «Raffaele d’Urbino» in Leopardi a Firenze
Enrica Giaconi, I Paralipomeni e l’ambiente fiorentino in Leopardi a Firenze


2002