Mobile nav

Federigo Tozzi (Siena 1883 - Roma 1920)

Federigo Tozzi

Contenuto del Fondo: manoscritti, bozze e materiale preparatorio dei romanzi Tre Croci, Il podere, Ricordi di un impiegato, Bestie, Egoisti, Adele, Paolo e Barche capovolte, alcune traduzioni, numerose novelle, testi di commedie, gli inediti pubblicati in Cose e Persone. Presente in archivio anche una parte della biblioteca personale dello scrittore, cioè i libri per i quali era necessaria un’operazione di restauro, in attesa che l’intera biblioteca entri a far parte del fondo; fanno parte del nucleo già trasferito alcune opere di filosofia, testi di autori classici (greci e latini), opere in prosa e poesia afferenti alla letteratura italiana, francese, inglese e tedesca.

Strumenti di ricerca: disponibile in sala consultazione un inventario dei manoscritti (steso sulla falsariga dell’ordinamento operato dal figlio Glauco) e un elenco sintetico dei libri.