Mobile nav

Modalità di accesso all'Archivio

Via Maggio 42, 50125 Firenze. Tel. 055 290131
archivio@vieusseux.it
Responsabile: Gloria Manghetti

ORARIO: lunedì, martedì 9-13, mercoledì e giovedì 9-17.30

La consultazione avviene per appuntamento. Per l'ammissione alla consultazione dei manoscritti è richiesta agli studenti, ai laureandi e ai dottorandi una lettera di presentazione da parte del docente.

Si ricorda che, in ottemperanza alle disposizioni del D.L. 23 luglio 2021 n. 105, dal 6 agosto l'accesso all’Istituto, per i visitatori di età superiore ai 12 anni, è subordinato alla presentazione della Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e di un documento di identità.

È fatta eccezione per i soggetti esenti in base a certificazione medica (art. 3 comma 3 "Impiego certificazioni verdi Covid-19").

In mancanza di Certificazione verde (Green Pass), è ammessa l'esibizione all'ingresso del risultato, con esito negativo al virus Sars-CoV-2, del test molecolare o test antigenico rapido eseguito nelle 48 ore antecedenti.

Agli utenti extraeuropei è richiesta certificazione (di guarigione o vaccinale) o esito negativo del tampone.

Rimane l'obbligo di prenotazione per il materiale richiesto in prestito alla Biblioteca e per la consultazione in Archivio e nelle Sale studio, secondo il protocollo adottato lo scorso anno e consultabile sul sito.

Protocollo di sicurezza anticontagio COVID-19 Gabinetto Vieusseux

Ai servizi di Prestito e Restituzione si accede obbligatoriamente su appuntamento o prenotazione (mediante email biblioteca@vieusseux.it o tel. 055288342) con le seguenti modalità: dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle ore 12. In caso si renda necessario il ritiro/la consegna nei pomeriggi del Martedì e Giovedì restiamo a disposizione ma sempre su appuntamento o prenotazione

Archivio Contemporaneo - Sala Consultazione

La consultazione avviene per appuntamento.

Per l'ammissione alla consultazione dei manoscritti è richiesta agli studenti, ai laureandi e ai dottorandi una lettera di presentazione da parte del docente.

Si effettua un servizio di informazione archivistica, anche per corrispondenza.

Si ricorda che le carte d'archivio contemporanee sono soggette ad una serie di norme di legge relative alla tutela del diritto d'autore e della privacy. Per l'eventuale utilizzo o edizione dei documenti, sia pure parziale ed a fini non commerciali, l'Archivio richiede agli studiosi specifici impegni, al fine di favorirne il rispetto.