Mobile nav

News detail

1930-1970 a cura di Roberta Colbertaldo
Il volume, a cura di Roberta Colbertaldo e pubblicato da Olschki nella collana 'Studi' del Gabinetto Vieusseux, raccoglie le oltre 300 lettere che costituiscono il carteggio intercorso, dal 1930 alla fine degli anni Sessanta, fra Alessandro Bonsanti e Carlo Emilio Gadda. Uno dei sodalizi più significativi del Novecento italiano, di cui questo libro documenta un'infinità di dettagli biografici, ma soprattutto le reciproche imprese letterarie, e in particolare la nascita di due capolavori come il  Pasticciaccio  e la  Cognizione del dolore .
24 febbraio 2021