Mobile nav

Nina Harkevitch (Firenze 1907 - 1999)

Nina Harkevitch

Contenuto del Fondo: corrispondenza con i familiari, gli amici più intimi e i conoscenti (per la maggior parte in lingua russa, ma scambi epistolari anche in italiano, francese, inglese, tedesco), quaderni di appunti (di riflessione personale e sulla professione medica), memorie e note diaristiche, dispense relative all’attività di insegnamento all’Accademia di Belle Arti, documenti personali, varie stesure di sue poesie, rassegna stampa con articoli di giornale su Nina Harkevitch e su argomenti vari (tra cui una raccolta di ritagli sul caso Sacharov), copia di una edizione di Osen’ – Autunno (Firenze, tip. Mori, 1980), insieme ad esemplari (magari in forma di bozza) di edizioni tedesche e russe del medesimo testo, cataloghi d’arte e opuscoli relativi a convegni medici ai quali Nina prese parte, collezione di disegni (oltre che di sua mano sono presenti esemplari firmati dalla madre, Anna Levickij, e – come testimonianza di prove adolescenziali – dal fratello Nikita), onorificenze varie, una ricca raccolta di fotografie.

Strumenti di ricerca: inventario (frutto della tesi di laurea di Maria Chiara Barocchi) disponibile in sala consultazione. Descrizione del materiale iconografico nel data base del Servizio Conservazione.